Pneumologia e Allergologia


Prenotazioni

  • lunedì/venerdì 9.00-16.00
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Invii foto dell'impegnativa/prescrizione medica.
La contattiamo nella fascia oraria: 09.00-16.00
La visita endocrinologica viene indicata per accertare la presenza di patologie a carico della tiroide, delle paratiroidi, del pancreas endocrino, delle ghiandole surrenali, delle gonadi maschili e femminili, dell’ipotalamo e dell’ipofisi.

Prestazioni eseguite


  • Visita Allergologica
  • Visita Pneumologica
  • Broncoscopia
  • Misurazione della diffusione alveolo capillare
  • POLISONNOGRAFIA per diagnosi delle apnee notturne
    • dettaglio
      • Addestramento alla ventilazione meccanica in CPAP
      • Titolazione CPAP
      • Scarico dei dati dalla scheda di memoria dei ventilatori CPAP

Aree ambulatoriali di specifico interesse



  • Spirometria: è un esame che serve a misurare, tramite uno strumento chiamato spirometro, la funzione respiratoria in particolare i volumi di aria contenuti nei polmoni ed i flussi di aria che passano attraverso i bronchi.
    L’esame richiede collaborazione da parte del paziente e si effettua facendo eseguire alla persona delle respirazioni guidate


  • Il Prick test: test allergologico cutaneo di grande importanza per diagnosticare le cause di allergie respiratorie, alimentari e verso altri allergeni. L’esame si effettua ponendo gocce di allergene purificato sulla superficie cutanea, in genere dell’avambraccio, e poi facendole penetrare con una lancetta monouso attraverso gli strati superficiali della cute.
    Dopo 15-20 minuti si valuta la reazione dei singoli allergeni confrontandola con due controlli, uno positivo ed uno negativo.


  • Polisonnografia: (monitoraggio cardiorespiratorio) E’ un esame di fondamentale importanza per ricercare disturbi respiratori nel sonno quali apnee ed ipopnee. Le apnee sono molto pericolose perché determinano, durante la notte, ricorrenti cali di ossigenazione in particolare a cuore e cervello. Possono causare sonnolenza e stanchezza diurna, difficoltà di concentrazione, cefalea al mattino e nicturia. Sono talora causa di ipertensione arteriosa resistente ai farmaci e di disturbi del ritmo cardiaco.
    L’esame consiste nella registrazione del flusso aereo, dei movimenti toraco addominali, della frequenza cardiaca e saturazione di ossigeno nel sangue arterioso. La registrazione notturna viene effettuata a casa del paziente previo montaggio della strumentazione in ambulatorio.


  • Test alla metacolina: è un test spirometrico utilizzato per misurare la reattività delle vie aeree e quindi per porre diagnosi di asma bronchiale quando la spirometria di base è nella norma o prossima alla normalità.
    L’esame viene eseguito facendo inalare al paziente dosi crescenti di metacolina, erogata tramite un dosimetro, per confermare la diagnosi di asma bronchiale se la sintomatologia clinica orienta per tale patologia.


  • Test del cammino dei 6 minuti: misura la funzionalità cardiopolmonare in pazienti con malattie polmonari croniche quali bronchite cronica ostruttiva , enfisema polmonare o insufficienza cardiaca.
    L’esame si esegue facendo camminare il paziente per 6 minuti lungo un corridoio su una superficie piana misurando, tramite un saturimetro posto su un dito, la ossigenazione del sangue e la frequenza cardiaca. L’esame può essere interrotto in qualsiasi momento per difficoltà insorte o per la comparsa di parametri alterati.

Modalità d'accesso


  • Con impegnativa del medico curante
  • In libera professione

Medici


  • Balduin Renato
  • Piazza Innocente

Dot. Renato Balduin


  • Il Dott. Renato Balduin è il referente dell’Ambulatorio di Pneumologia e di Allergologia della Casa di Cura Rizzola di San Donà di Piave.

    • Ha una esperienza lavorativa di circa 40 anni in ospedali pubblici come specialista in Pneumologia;
    • Ha diretto per 11 anni, come Primario,il reparto ospedaliero di malattie dell’Apparato Respiratorio dell’ULSS13 Dolo-Mirano; è stato anche Capo Dipartimento dell’Area Medica della stessa ULSS;
    • Nel corso della sua carriera lavorativa si è interessato prevalentemente di problemi clinici, ma anche di formazione e di aggiornamento scientifico. Ha partecipato a molti convegni anche come relatore (European Respiratory Society, Associazone Italiana Pneumologi Ospedalieri);
    • Presenta anche una professionalità in Allergologia che utilizza nella diagnosi e cura delle malattie allergiche sia di tipo respiratorio che alimentare;
    • Si interessa inoltre di Disturbi respiratori del sonno (studio delle apnee ostruttive del sonno), patologia che coinvolge fette sempre più ampie della popolazione.

    Attualmente si dedica, in particolare, alla diagnosi e alla cura dei malati sia a livello ambulatoriale che a livello di degenti nella Casa di Cura Rizzola.

    All’interno della Struttura viene coinvolto come consulente dai colleghi operanti sia nei reparti medici che chirurgici per valutazioni cliniche pneumologi che e della funzionalità respiratoria dei pazienti ricoverati

      Lavori scientifici

      Nel corso della propria attività clinica ha pubblicato 120 Articoli Scientifici sia su riviste internazionali (Respiration), Nazionali (Rassegna di Patologia dell’Apparato Respiratorio - Minerva Chirurgica etc) e Regionali. Alcune pubblicazioni del Dottor Renato Balduin:

    • Il polmone chiaro monolaterale di origine vascolare - Rassegna patologia apparato respiratorio anno 1 N 3 luglio-settembre 1985;
    • Granulomatosi Linfomatoide del polmone: descrizione di un caso clinico ad esteso interessamento polmonare - Rassegna patologia apparato respiratorio Anno 1 N 3 luglio-settembre 1985;
    • Behcet Syndrome. A rare case of pulmonary involvement Eur J Respir Dis (1986) 69,288-290;
    • Le sindromi rinobronchiali allergiche Lotta contro la tubercolosi e le malattie polmonari sociali Anno LV, N 3-1985;
    • Ante mortem diagnosis of primary leiomyosarcoma of the pulmonary artery Respiration vol.49,N4 (pp 307-310) 1986;
    • Le vasculiti polmonari: elementi di diagnosi differenziale e descrizione di tre casi clinici Il policlinico sezione pratica Volume 93, fasc.3, 15 febbraio 1986, pagg93-102;
    • Emosiderosi polmonare idiopatica dell’adulto , presentazione di casi clinici e osservazioni sulla patogenesi Rivista e patologia e clinica della tubercolosi e di pneumologia Vol. LXI Fasc. I –anno 1990
    • Confronto e valutazione di alcuni parametri ventilatori nell’età evolutiva in soggetti sedentari e in soggetti praticanti varie attività sportive Med. Sport, 40, 227-231, 1987
    • I test di provocazione nasale specifici nella diagnosi della rinite allergica Il Valsalva Vol. LXIII N 3- settembre 1987 Edizioni Luigi Pozzi Roma.

Documenti


  • Tessera sanitaria e codice fiscale.
  • Documentazione relativa a precedenti referti, visite o ricoveri va esibita al momento dell’esecuzione della prestazione.

Avvertenze


  • Alcune prestazioni necessitano di particolari preparazioni che sono indicate nel promemoria prenotazione.
  • È opportuno che il paziente comunichi al medico la terapia farmacologia eventualmente assunta.
  • Casa di Cura Sileno e Anna Rizzola
  • Via Gorizia 1 San Donà di Piave VE
  • +39 0421 338411 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Casa di Cura Rizzola - All Rights Reserved